username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Perdersi

Sempre un dialogo tra sordi
il nostro parlare
seguendo ognuno il suo filo.
Che abbiamo in comune
io e te?
Il passato rivisto e corretto
ognuno per sé
il presente che arranca su quello
Non son io
quella che ti vive nel cuore
non sei tu
quello che vive nel mio.
Ti perdo
mi perdi
ogni giorno di più
nella vana illusione
di dar vita ai fantasmi
creati da noi
ognuno per sé.

 

2
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Fabio Magris il 11/01/2013 12:18
    Si può rimanere soli pur vivendo accanto a qualcuno. Quando finisce non c'è colla che tenga... purtroppo. Molta molta sofferenza...
  • Dora Forino il 08/07/2011 12:45
    La vita è spesso troppo complicata per farcela da soli, e sapersi amati da qualcuno che può tutto è confortevole.
    Allora questo qualcuno, può essere un parente, un amico, un confessore,
    uno che ti sa ascoltare per aiutarti a fare luce dentro di te.
    Spesso ci si affida alla fede, e istintivamente
    Cerchiamo conforto in Lui,
    quando il buio ottenebra la mente, e in questo dialogo intimo,
    incominciamo a capire il nostro malessere..
    fino al punto di ritrovare la strada della serenità.
    Credo cara amica, che talvolta ci complichiamo la vita,
    e allora arriva il momento di farci dare l'aiuto dagli altri
    perché non riusciamo a farcela...
    Vedrai che ogni cosa si risolverà positivamente.
  • Fabio Mancini il 04/02/2011 08:49
    Nell'illusione di essere persone, scorgiamo la nostra solitudine che riduce e mortifica i nostri sogni. Bella poesia. Brava, Carmencita. Un besito, Manuelito.
  • Giacomo Scimonelli il 02/02/2011 20:41
    bei versi... profondi e sentiti
  • carmela marrazzo il 02/02/2011 19:51
    vi ringrazio tutti per i bei commenti molto graditi.
    Carmela
  • Maria Rosa Cugudda il 02/02/2011 16:40
    profonda, particolarmente piaciuta ed apprezzata.
  • Giusy Lupi il 02/02/2011 15:32
    Grande Carmela, mi piace molto la tua poesia sembra tu la abbia scritta per me, è questo il sentimento che provo in questo periodo,
    piaciuta e condivisa parola per parola, la metto tra i miei preferiti e aggiungo 5 stelle.
    Ciao a rileggerti con piacere. Giusy
  • Vincenzo Capitanucci il 02/02/2011 15:24
    monologhi.. in cui ci perdiamo... senza mai incontrarsi in vera voce...

    Molto bella Carmela.. fantasmi.. illusioni..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0