PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Chi sono io

Quando ti chiederai chi sono io,
allora il mio corpo ti avvolgerà
e tu non avrai più freddo.
Il mio corpo... la tua coperta,
il mio sguardo... la tua luce,
il mio cuore... il tuo battito,
poiché nella mia anima
tu ci vivi dentro.
E non si può amare senza donare,
sognare senza guardare,
nascondersi,
senza trovarsi abbracciati
sotto i raggi della luna
gridando il tuo nome
nell'azzurro infinito del cuore di Dio.
Perché non si può amare
chi non c'è nel proprio cuore,
ed io respiro ancora di te.

 

2
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Giacomo Scimonelli il 19/12/2011 09:00
    un amore che regala invidia.. un amore dolce ed unico..
    ''... Il mio corpo... la tua coperta,
    il mio sguardo... la tua luce,
    il mio cuore... il tuo battito,
    poiché nella mia anima
    tu ci vivi dentro...''

  • Aedo il 03/02/2011 00:18
    Una poesia d'amore intensa e bellissima!
    Ignazio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0