username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Leggerezza

Il vento del maestrale mi sorprende
seduta ai margini di un fiume in piena,
colgo sulla riva pensieri ricoperti di nebbia,
un alito leggero e freddo li porta via
mutando il mio sentire.

Corre il fiume mesto e silenzioso
ad abbracciare con le sue foci il mare
troverà la sua pace in quell'immensità salina
di cristalli lucenti e conchiglie argentate.

Mi sdraio, accarezzata dall'impetuoso eco che fischia,
che bolle come mosto
nell'acqua cristallina,
sul mio viso l'espressione gaudente
di chi non smette di sognare
trasformando il banale in vibrante poesia.

Mi desta il movimento lento di una carezza,
della sua mano calda,
del suo bel viso che mi sorride,
dietro gli occhi assonnati
"che dichiarano per me ancor amore."

Fresco il profumo del muschio
evapora nel calore di una passione,
nel sentimento che prende forma,
nel movimento soave
"delle sue dita sul mio corpo che vibra."

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • Anonimo il 08/02/2011 20:19
    Molto coinvolgente.
    Bella, bella.
  • Bruno Briasco il 08/02/2011 11:26
    Ottima esposizione di passione e di ampo di vita! BB
  • Don Pompeo Mongiello il 06/02/2011 20:24
    Molto apprezzata e quindi piaciuta. Complimenti!
  • Giacomo Scimonelli il 05/02/2011 20:51
    è bellissima
  • Ugo Mastrogiovanni il 05/02/2011 11:35
    Un roveto inesauribile la passione di queste giovani signore.
  • Salvatore Ferranti il 04/02/2011 15:28
    mille stelline per la tua bravura... un abbraccio infinito
  • Fabio Mancini il 04/02/2011 08:52
    Una chiusa da brivido! Tutto merito del maestrale che con la sua forza, ci rinvigorisce. Un bacio dolce, Fabio.
  • Falco libero il 04/02/2011 00:40
    molto bella, c'è molto amore frammisto ad autentica passione.
    Brava
  • Simone Scienza il 03/02/2011 10:48
    Bolle come mosto
    evapora come muschio
    odore... calore... passione
    in
    Leggerezza

    Estremi caldi respiri
    provenienti dal cuore
  • Maria Rosa Cugudda il 03/02/2011 09:50
    sentimenti veri, espressi in dolcissimi e curati versi!
  • Cinzia Gargiulo il 02/02/2011 23:29
    Poesia delicata e suggestiva, molto apprezzata!...
    Bacioni...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0