accedi   |   crea nuovo account

Spalanca le finestre del tuo cuore

Non lasciare che il tuo corpo sia solo
l'involucro che racchiude la tua anima,
non lasciare che si disperda il calore
che sai dare con un tuo sorriso,
non lasciare che i colori che
riesci ad imprimere negli occhi di chi ti guarda
restino solo una sbiadita luce riflessa del tuo cuore.
Vivi, ama, conserva dentro di te la tua passione,
dispensa a piene mani la tua gioia di vivere,
lascia che sia il tuo cuore a guidare la tua vita,
lascia che il tuo corpo vibri nell'estasi di un orgasmo,
diffondi intorno a te la tua innata femminilità,
il tuo sapiente gioco di seduzione,
la tua misteriosa essenza di donna innamorata.
Non chiudere le finestre del tuo cuore,
spalancale affinché possa entrare la luce dell'amore,
non c'è niente che valga un'emozione,
il tocco delicato di un amante,
il gioco senza tempo di due corpi che si uniscono
al di là del sogno, degli anni che scorrono come
acqua di un ruscello verso il mare.
Bevi sorsi d'acqua pura,
dissetati alla fonte universale dell'amore,
là dove non esistono distanze,
pensieri, timori e paura di sbagliare;
giammai sbaglia chi sa regalare il sole,
giammai sbaglia chi dona i suoi colori,
fai sì che non esista sempre un eterno grigio
ma una luce perenne fatta di baci appassionati,
carezze vellutate, sguardi di passione
e corpi uniti nell'amplesso,
là dove anche le anime si incontrano
e non c'è più bisogno di parole.

 

1
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Anonimo il 18/08/2011 11:24
    Sai proprio parlar d'amore Vincenzo
    e sono felice che qualcuno goda di tutto questo
    un abbraccio più azzurro che mai

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0