PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Cancerosa

È nell'aria il nemico
nelle fluttuanti onde magnetiche
nelle polveri fini
dell'agognato benessere
che arriva subdolo
a deliziare e devastare i polmoni.

È sulla terra
nei frutti succosi
polposi di sole ed estrogeni
che scendono nelle nostre
gole vogliose
ad irradiare lo stomaco
di melanoma e ristoro.

È nel mare
nelle acque delle isole di sole
sulle piume di uccelli
e nella moria di pesci
colorati di prezioso oro nero.

È dappertutto
nascosto nelle bugie vestite di bene
che lavorano sotto
a riprodurre
cellule malate a nastro
nelle corsie dove alberga il dolore
centellinato a piccole dosi
per durare più a lungo
a devastare
corpo, anima e dignità.

Ma peggio ancora
è nelle nostre menti
cullate nella serena convinzione
di essere immuni
che tocchi sempre agli altri
senza accorgersi
che tutti noi siamo gli altri ormai.

Senza una testa nuova
non c'è scampo.

 

1
5 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 14/01/2014 11:23
    Molto apprezzata, complimenti.

5 commenti: