accedi   |   crea nuovo account

Ho molti pensieri

Ho molti pensieri
e non sono parole,
ma azioni sospese
che lascio morire.
Ti vedo diversa
nel cambio di scena,
ci siamo pentiti
nel drago che spunta...
La nuova coerenza
di nuvole scelte
è il fumo del fuoco
che attonito passa:
si annebbia la vista,
si arrabbia il profumo,
mischiato al tabacco
di due settimane.
E forse seduto,
tra cazzo e respiro,
moriva il discorso
studiato a memoria:
giuravo di nuovo
qualcosa di falso,
pensavo la vita
qualcosa di vero:
Ci siamo pentiti,
ci siamo capiti
nel non dire niente,
nel troppo parlare...
Ho molti pensieri
e non sono parole,
l'azione è parola
del fuggi con me.

 

1
5 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 23/10/2013 06:57
    apprezzata, complimenti..
  • Angelo Senatore il 19/11/2012 15:01
    Assolutamente fantastica! Una spremuta di emozioni, un viaggio lento ed accattivante.

5 commenti:

  • Anonimo il 29/08/2011 15:27
    Una dichiarazione mai fatta, forse, nel desiderio di mantenere intatta la suggestione di un incontro. Il lessico odora dei giovani che sanno, però, parlare d'amore.
  • S. G. il 10/06/2011 17:40
    è strana!!! uno strano bello però!!
  • Anonimo il 05/05/2011 18:51
    Bellissima!!! Bella la metafora con il drago, il fuoco e il fumo... Complimenti!!
  • Daniela Di Mattia il 04/02/2011 08:14
    Mi è piaciuta moltissimo... bravo Lorenzo
  • Francesca La Torre il 03/02/2011 20:45
    Bellissima: " ci siamo capiti nel non dire niente, nel troppo parlare". nelle ultime righe, la sintesi della poesia, alla quale non c'e' niente da aggiungere. È un parla di vero amore, Complimenti.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0