username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Mont Saint Michel

Un Monte sospeso nel tempo
si staglia in Normandia
il suo nome è Mont Saint Michel
tutto intorno un'aria fiabesca
invade lo spirito dello spettatore sensibile

Il tempo si è fermato
o forse non è qui mai esistito
la mente ritorna al Medioevo
dove il Divino vi mise le sue radici
il suo alito pervade l'atmosfera
il corpo pare svenire al suo cospetto

Immagino schiere di Cavalieri erranti
entrare nel cuore del divin Mistero
attraverso l'Abbazia dalle volte maestose
racchiudenti segreti ancestrali
che con le loro grandi ali permeano
i pori dei prodi imprigionati nelle corazze
che stremati si rianimano davanti al loro fasto
come dovrebbe fare l'uomo odierno
contaminato da ipocrisia e finto moralismo
e la cui interiorità ne è a tal punto logorata

 

3
5 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 19/02/2012 20:18
    sono d'accordo le atmosfere del monte sono davvero fiabesche!

5 commenti:

  • Rosarita De Martino il 05/04/2013 15:56
    Con un verseggiare fluido hai saputo descrivere una bellezza ancora incontaminata dal frastuono dell'uomo moderno. Un saluto poetico. Rosarita
  • ELISA DURANTE il 15/02/2011 09:55
    Molto piaciuta!
  • Salvatore Ferranti il 04/02/2011 15:29
    bella poesia, complimentissimi. l'ho letta con piacere
  • Aedo il 04/02/2011 14:58
    Mi hai fatto rivivere i paesaggi meravigliosi, che hai descritto. Brava!
    Ignazio
  • Vincenzo Capitanucci il 04/02/2011 13:00
    Un'isola che vive.. sospesa dalla Terra.. dal tempo delle maree...

    Molto bella.. Linda... dove il Divino posò in noi le sue radici.. sento il canto.. di antichi cavalieri erranti...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0