username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poeta da strapazzo

Se dormo è perchè ne ho voglia,
altrimenti resto sveglio,
non riesco a fare finta.

Uso virgole ed avverbi in abbondanza,
mi sento un vero scrittore oggi,
e ho temperato la matita,
non mi manca niente.

Attendo solo il momento giusto
per aprire le danze,
il mio vicino di casa è in apnea,
ieri gli ho prestato un briciolo
del mio orgoglio.

I colori sono accesi stamattina,
non piove più,
la campagna è un oceano di foglie.

Forse scriverò del tempo,
forse m'annoierò presto
e m'inventerò un paradiso
verde e rosso,
il miracolo stentato
di un poeta da strapazzo.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

15 commenti:

  • Bruno Briasco il 08/02/2011 09:39
    senza tanti fronzoli... vera! Bravo BB
  • Dolce Sorriso il 05/02/2011 20:38
    alla faccia del poeta da strapazzo... grande Salvatore
  • Ugo Mastrogiovanni il 05/02/2011 11:23
    Quasi un poeta rapsodo, ma di quelli molto apprezzati nell'antica Grecia e al quale io mi inchino e resto senza parole di fronte a l'eccellenza del "Poeta da strapazzo".
  • denny red. il 05/02/2011 03:08
    ottima!!! salva, inensa.. profonda.. poesia!!
    Sempre Bravissimo!!!
  • loretta margherita citarei il 04/02/2011 21:24
    altrochè da strapazzo sei super
  • laura marchetti il 04/02/2011 17:20
    sempre profondità e saggezza nei tuoi versi... poeta mio del cuore
  • carmela marrazzo il 04/02/2011 15:10
    "la campagna è un oceano di foglie." te la cavi mica male per essere un "poeta da strapazzo"!
    molto piaciuta
  • Aedo il 04/02/2011 14:57
    "Poeta da strapazzo", capace però di trasmettere emozioni di grande intensità e di imprimere nell'anima sensazioni vitali. Bravissimo e..."poeta vero"!
    Ignazio
  • karen tognini il 04/02/2011 14:40
    Molto... molto bella...
    bello rileggerti...
    un abbraccio
    k
  • Giusy Lupi il 04/02/2011 14:29
    .. IL MIRACOLO STENTATO
    DI UN POETA DA STRAPAZZO...
    SEI GRANDE, SALVATORE È UN ONORE LEGGERTI E UN GRAZIE PER LE OPERE CHE CI DONI.
    CIAO, CIAO ALLA PROSSIMA LETTURA, BUON POMERIGGIO. GIUSY
  • Maurizio Cortese il 04/02/2011 13:31
    Grande capacità di autoironia, di umiltà o di "captatio benevolentiae"? Sempre originale, perciò unico.
  • Anonimo il 04/02/2011 12:51
    Bella. Invece sei un poeta molto acuto e mai banale. un caro saluto. Enza
  • Vincenzo Capitanucci il 04/02/2011 12:49
    la campagna è un oceano di foglie... ed io danzo.. strapazzando il mio ultimo paradiso s-tentato... verde e rosso..(colori complementari)

    Molto bella Salvatore..
  • anna rita pincopallo il 04/02/2011 12:20
    ciao Salva bellissimissima finalmente sei tornato fra noi un abbraccio
  • Francesca La Torre il 04/02/2011 12:13
    Bella, originale, piaciuta veramente, ben scritta.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0