PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Vui ca ma siti amici

A saetta
rimbomba
lo cielo squarciando,
anticipata
da na luce
ne lo mistero
avvolta,
a vuje tutti
cu u serenu
che appriessu
venu,
v'arricuordu
ne lu arcubalenu,
e ne lu coru miu
tutti quanti
trasiti
in abbundanza.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Antonio Balia il 09/02/2011 11:04
    Pensiero e condizione stupenda Don Pompeo. Grazie
  • Ugo Mastrogiovanni il 05/02/2011 14:24
    Sembra quasi che l'amico per Pompeo sentirci tutti amici è come gustare il profumo di tanti degli amabili fiori della sua giovinezza.
  • Ezio Grieco il 05/02/2011 12:39
    ... grazie, pure tu hai conquistato un posticino in tutti noi.
    cl
  • denny red. il 05/02/2011 03:20
    Bella!! don, Ben scritta!!
    Ciaooo.. sempre Bravo!!
  • Giacomo Scimonelli il 04/02/2011 23:53
    il tuo cuore è ''enorme''bravissimo
  • Giusy Lupi il 04/02/2011 19:21
    GRAZIE AMICO, DI FARCI ENTRARE TUTTI NEL TUO CUORE.
    SPECIALE COME SEMPRE QUESTA TUA GRADEVOLISSIMA POESIA.
    CIAO GIUSY

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0