PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Un uomo di fede

Io sì che son giusto sono un cristiano
predico bene ma razzolo male
fresca io mangio la carne... è normale
con le mie donne son anche marrano.

Sei vecchio voi dite ma siete invidiosi
io con i soldi l'harem mi faccio
la gente mi stima son uno che piaccio
voi puritani siete troppo noiosi.

Per divertirmi nel modo che voglio
mi servono i soldi da regalare
cerco donnette e non per parlare
prima le pago e infine le spoglio.

Non so chi l'ha detto di pregar forte
ma credere sempre fino alla fine
godo col ratto delle Sabine
con Fede sarò fino alla morte.

C'è chi non crede alla mia religione
ma io vi difendo dall'infedele
ad aiutarmi c'è un certo Lele
ditemi vecchio non certo coglione.

Forse lo sono quelli che han votato
han fede in me mi credono un dio
intanto chi gode son solo io
mi gusto la carne che ora ho squartato.

Belle pollastre giovani donne
italiane o straniere per me pari sono
di alcune ne faccio un semplice dono
ma prima titillo sotto le gonne.

Quelli che vogliono farmi le penne
non sanno che io ho amici potenti
se mi attaccate perdete anche i denti
io tengo per me la mia minorenne.

Quanti bravi papà mi offron le figlie
poi vanno in chiesa a pregare il buon dio
di tutte le donne son papi o son zio
prendo il viagra per far meraviglie.

Votate votate che ghè pensi mì
portate la merce per le mie orge
soldi ne trovo c'hò l'occhio che scorge
da un milione gli affari.. ne trovo uno al dì.

Chi si scandalizza una cosa la ignora
ho la fiducia della gente per bene
io approfitto nessuno mi tiene
faccio festine e vi mando in malora.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 30/06/2016 09:40
    Un serto dovuto per questa tua stupenda!

15 commenti:

  • Anonimo il 18/12/2013 21:21
    basta berlusconi, basta anche in rima...
  • Anonimo il 14/05/2013 09:45
    Oh che delizia l'incedere della rima. Leggo con in cuore un duplice sentimento di allegrezza e di rabbia. L'allegrezza è un tuo dono, la rabbia è per lui.
  • Anonimo il 17/02/2012 00:20
    sei straordinaria... clap clap clap... finalmente un modo diverso di esprimere... grandissima
  • senzamaninbicicletta il 15/02/2012 08:13
    niente parole: applausi
  • Donato Delfin8 il 14/02/2012 19:42
    Amorì povero nanetto tutti controlo di lui
    e che bungalow
  • Amorina Rojo il 13/02/2012 19:29
    eheheheh... fernando... se dopo aver vista la mi foto chiedeva i miei servigi gli facevo passar le voglie... eheheh... bacino.
  • Fernando Piazza il 13/02/2012 19:06
    Chissà chi è codesta brava persona che dal pulpito predica così bene da far venir voglia di aderire a cotanta Fede? Si ghè pensi lu allora siamo tutti tranquilli, quasi quasi lo voto, sì sì... però nella prossima vita... forse
  • Amorina Rojo il 13/02/2012 13:49
    frivoluos, jean-Paul, auro... che gentili... come siete carucci... vi do un bacino multiplo...
  • Amorina Rojo il 13/02/2012 13:47
    Vincenzo... sommo poeta... che piacere... appena posso fò un giretto nelle tue celestiali lande... bacino
  • Amorina Rojo il 13/02/2012 13:45
    Ugo... Monstrum delle mie brame... scusa per le mutandine, ha scordato di disegnarle il mio maestro Luis Rojo... concordo con quello che dici nel tuo commento... mi pare chiaro... hihihi... ti meriti un bacino... passerò a trovarti.
  • Ugo Mastrogiovanni il 13/02/2012 09:32
    Originale, simpatica, fluida, ed educativa... Chi vuol intendere intenda! Dubito di quel "votate, votate... ho la fiducia della gente per bene"; credo che i voti si ridurranno di molto e buona parte di quella gente di cui lui parla da qui alle elezioni sarà tutta in galera.
  • Vincenzo Capitanucci il 12/02/2012 11:37
    Splendida Amorina... io si che son giusto... vi difendo dall'infedele... con la Tua solita ironia tagliente...

    ben tornata...
  • Auro Lezzi il 07/04/2011 08:47
    Una vera apologia... Quanto ci manche pupetta.
  • Anonimo il 04/03/2011 21:24
    strepitosa e spiritosa!
  • Anonimo il 26/02/2011 16:28
    ahahah! Mi ha fatto ridere fin dal primo rigo!!! ke dire sarà contento silvio ferrara, il clero e tutta quella gente lì!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0