accedi   |   crea nuovo account

Messina muore

Risorgerai ancora dalle tue ceneri
splendida Fenice?
Le tue acque sono limpide,
il cielo è terso
ed il sole splende ancora;
ma le strade aggrovigliate
i viali spogli,
solcati dai binari del tram,
le insegne spente di antichi ritrovi,
offuscano il tuo volto.
Tu tenera madre,
ti spegni lentamente
tra l'indifferenza dei tuoi figli
e lo stupore dei turisti che, incantati,
ammirano ancora la tua bellezza.
Una mano laggiù ti benedice:
è quella della Madre Celeste
che ancora una volta,
dopo due millenni,
rinnova la sua promessa:
"Vos et ipsam civitatem Benedicimus".

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

13 commenti:

  • Anonimo il 01/01/2010 15:50
    Bella poesia... non conosco Messina ma me l'hai fatta amare. Buon Anno a te e ai messinesi di buona volontà.
  • Giuseppina Iannello il 08/01/2009 12:45
    Comprendo la Tua amarezza. Però, Tu affermi che il sole splende ancora... Se il sole splende ancora, a mio parere, c'è tanta speranza di rinascita.
  • Anonimo il 15/09/2007 10:22
    Bellissima ed originale descrizione della città fino al verso finale in latino che, sinceramente, io non avrei inserito. Comunque brava!
  • Caterina Siclari il 15/08/2007 13:59
    A Vittorio Fornasini
    Non ho nessuna intenzione di dare sfogo alla fantasia, ma di trasmettere messaggi a chi sa recepirli.
  • Caterina Siclari il 11/08/2007 10:28
    Altra citazione carducciana per Vittorio :
    " Non son piú, cipressetti, un birichino,
    E sassi in specie non ne tiro piú ".
  • Caterina Siclari il 11/08/2007 10:12
    Caro Vittorio, ti rispondo con i versi di Carducci : " Or non è piú quel tempo e quell'età ". Non accolgo la provocazione. Continua pure a divertirti!
  • laura cuppone il 18/04/2007 21:12
    se c'è qualcuno oltre a te ad amarla così non morirà... il sangue non è acqua... brava
    L

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0