username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Bimbo immaginario

Aspetto un bimbo immaginario
mentre sfoglio le pagine del calendario
con la fantasia ricamo corredini
con tanti cuori e colorati pulcini, con la pazienza di chi aspetta
già gli preparo la cameretta
pianopiano una cosa al giorno, tanto non c'è fretta
al suo arrivo sarà già pronta e perfetta.
Metto da parte un po' di soldini
serviranno per pappe e pannolini;
ogni notte lo sogno coi suoi ricciolini
saran biondi come bambagia di pulcini,
cambierà la stagione quando Lui
nascerà ed una nuova Primavera arriverà

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Anonimo il 08/02/2011 00:05
    Ma che dolce.
    Bella, bella.
  • Giusy Lupi il 07/02/2011 18:11
    Molto particolare e carina, nella sua semplicità, molto dolce è quasi una canzoncina.
    Ciao, ciao Giusy
  • Anonimo il 07/02/2011 17:46
    Mi piace ma non capisco se ti riferisci all'amore o ad un vero bimbo... in entrambi comunque quando arriva è sempre primavera...
  • giulio costantini il 07/02/2011 13:33
    auguriiiiiiiiii...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0