accedi   |   crea nuovo account

Si poteva evitare

È per voi che il sole ha steso i suoi raggi
che l'inverno dipinge nel cielo i suoi
fiocchi di neve
è per voi
che l'estate ha le corse di rondini
e onde capriocciose e impetuose
di tuffi e capriole
che il vento ha parole
è per voi che il futuro ha aperto
le sue braccia
dove si dirigono inconsapevoli
e spedite le corse delle vostre macchinine
Il mattino è trasparente come i vostri occhi
affacciati alla vita
ed un cielo dove abitano gli angeli
e nubi che nascondono
una domanda
e risposte da rincorrere
in una notte di stelle cadenti
fra lucciole e sogni
e ricordi
è per voi questa vita
questi anni di
di cioccolata e burro
e la fantasia come amica
ha indossato il vento e vi ha preso
per mano
è per voi...
la vita, questa vita
che stamattina ha aperto
gli occhi su un'ennesima tragedia
-si poteva evitare-
la morte ha investito di fumo
i sogni di angeli
inghiottiti per sempre
dentro una scatola di latta
un campo nomadi di una
periferia addormentata.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • Giuseppina Iannello il 10/02/2011 11:17
    Bellissimo inno alla vita, che tuttavia per la trascuratezza umana, può avere risvolti terrificanti. 5stelle
  • tania rybak il 10/02/2011 01:21
  • raffaella amoruso il 09/02/2011 08:07
    ... quante sono le cose che si possono evitare! Tristemente vera. Piaciuta molto.
  • Ezio Grieco il 07/02/2011 18:12
    ..è vero, si poteva evitare; ma quante fatti come questo si sarebbero potuti evitare se solo quelli che hanno le redini del potere fossero stati più diligenti o meno legati ai sottili e spocchiosi ingranaggi della burocrazia?
    ... pure a me una "poesia" senza punteggiatura sembra incompleta..
    cl
  • luca peregalli il 07/02/2011 16:53
    OK mi è piaciuto il tema e le immagini utilizzate, però io le poesie senza punteggiatura le trovo incomplete...
  • Anonimo il 07/02/2011 15:14
    Bellissima poesia scritta in modo asessuato e generoso. Brava, Laura
  • Sergio Fravolini il 07/02/2011 15:11
    Molto bella mi piace.

    Sergio
  • karen tognini il 07/02/2011 15:07
    la morte ha investito di fumo
    i sogni di angeli
    inghiottiti per sempre
    dentro una scatola di latta
    un campo nomadi di una
    periferia addormentata.

    .. si poteva evitare...

    Triste realta'...
    bravissima Laura
  • Vincenzo Capitanucci il 07/02/2011 14:58
    Se evitassimo tutto quello che potremmo facilmente evitare.. gli angeli volerebbero nei nostri occhi..

    Molto bella Laura.. un campo di nomadi.. una periferia addormentata... una scatola di latta..
  • carmela marrazzo il 07/02/2011 14:22
    già... col senno di poi quante tragedie potrebbero evitarsi!
    e quante inutili lacrime "pelose"
    molto piaciuta
  • anna rita pincopallo il 07/02/2011 13:34
    condivido "si poteva evitare" molto triste

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0