PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Condanna e salvezza

Amore, mio caro amante
non sarò io a fermare i tuoi slanci d'entusiasmo
ma, non sarò io ad indurti in tentazione
non sarò uno dei tuoi tanti problemi di cuore

Tu sei la mia dannazione
quello spiritello maligno
che ho sempre condannato
all'esilio dal mio mondo.

Tu,
proprio tu
sei l'unico capace di
farmi credere ai sogni che faccio su noi

... proprio noi
divisi,
diversi,
divergenti.

Non avrò una storia con te
non ho sogni senza te

non so cosa augurarmi
non so neppure se voglio salvarmi.

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Elena il 13/02/2014 00:57
    "Non avrò una storia con te
    non ho sogni senza te"

    Sono vicina al tuo tormento. Bravissima!
  • lucia pulpo il 12/02/2011 12:29
    Un tormento! non vuole creare problemi ma, il problema c'è!
  • Giacomo Scimonelli il 10/02/2011 01:19
    non sapere che fare... un amore che non chiede e mai chiederà x non creare problemi... un amore che solo nei sogni sicuramente... vivrà...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0