PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poeta

Sul ciglio d'una strada,
quasi sempre in salita,
Vendendo intrugli di parole
se ne sta,
L'Alchimista dei sogni.

Sgranando
scomode verità,
l'inutile profeta
ebro di vita
spaventa i passanti,
armato di matita.
Si fa chiamare Poeta

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Anonimo il 19/05/2011 09:36
    Molto bella veramente, lodevole. Grande Talento. Salve
  • Bruno Briasco il 11/02/2011 18:08
    Mi è piaciuta molto. Ed è pur vero ciò che scrivi. "... ebro di vita spaventa..." perchè la verità fa sempre male.
  • Cinzia Gargiulo il 10/02/2011 00:35
    Qualche volta il poeta proclama nei suoi versi verità scomode e allora può spaventare chi le ascolta.
    Poesia apprezzata!...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0