accedi   |   crea nuovo account

Luminaria

Il continuo concertare del vento
ha rotto le pareti esigue
così
l'anima fremente
giace in un cantuccio...

Al brillar della conversa
s'illumina la spiaggia
coi marosi ardenti
e nel balenar dei lumi
appaiono le vagabonde vele
alla deriva.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

12 commenti:

  • Roberto Tommasi il 30/08/2011 07:39
    Hai azzeccato in pieno! Complimenti!
  • I. mpersonale F. ottuta-mente il 30/08/2011 01:58
    Davvero una bella poesia, molto suggestiva, anche se devo confessarti un po' mi ha terrificato l'immagine del mare di notte, delle vagabonde vele alla deriva, del vento rumoroso, della luce che vaga senza fissa meta... È interessante poi, secondo me come hai dato alle due strofe due atmosfere antitetiche: la prima mi evoca un ambiente chiuso, buio con l'anima relegata in un cantuccio... La seconda invece è permeata da questa luce forte che illumina a caso l'ambiente in un contesto quasi sognante, surreale. Poi ti dò una mia mera interpretazione: il vento è per me sinonimo di Dio, di qualcosa che per chi crede o meno, c'è ma è inafferabile, intangibile. Questo "vento" questa entità mistica ha scosso l'anima che intimorita si è rinchiusa in se stessa ad immaginare il mondo li fuori, che nonostante le tragedie (la deriva) e la sua precarietà, viene accarezzato (illuminato) dalla potenza divina. Grazie ancora per la bella poesia. A presto.
    PS: non pensare che io sia una fanatica religiosa o giù di lì ma questa è l'interpretazione che ho della tua poesia, che colloco tra quelle mistiche, quelle che indagano la forza ed il mistero della vita e della natura. Ciao
  • Roberto Tommasi il 19/02/2011 12:30
    Grazie ancora!
  • karen tognini il 19/02/2011 12:10
    molto molto bella...
  • Roberto Tommasi il 10/02/2011 20:42
    Grazie! grazie!
  • loretta margherita citarei il 10/02/2011 20:25
  • Roberto Tommasi il 10/02/2011 19:23
    Grazie anche a te!
  • Bruno Briasco il 10/02/2011 19:14
    Molto bella...
  • Roberto Tommasi il 10/02/2011 19:05
    Grazie a te! La poesia è anche immagine...
  • mariella mulas il 10/02/2011 17:35
    Delizioso descrivere l'attimo dello sguardo... e la poesia lo riflette magnificamente! Molto bella!
  • Roberto Tommasi il 10/02/2011 13:47
    Ti ringrazio!
  • Vincenzo Capitanucci il 10/02/2011 13:09
    Bellissima Roberto.. s'illumina la spiaggia in un balenar di lumi..

    la magia del vento.. gonfia le vele dell'anima...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0