username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il risveglio

Lui
prese voce
intonò
per Lei
un coraggioso canto

corpi di fiume in danza
sciolsero i colori dei fiori
in acque marine

la vita gli apparve
l'eterno sorriso
d'un unico viso

animata
da onde

di ogni realtà

Lei
posò dolcemente il capo
sulle sue ginocchia

un oceano vibrante d'Amore
li sommerse

un grembo incantato colorò d'azzurro il cielo tutto dimorò in loro fluttuando per sempre fra anima e cuore

da argentee dune lunari e fuochi di ori solari

nacque Un Amore dagli occhi folli

cristalli di sabbia nel vento videro il deserto dissolversi era solo un semplice inopportuno passeggero entrato per un attimo nella loro tenda

un miraggio creato nei loro occhi da una luna stanca di riflettersi in una pozza d'acqua

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • Ivan Bui il 14/02/2011 09:43
    ... bellissima, un collage di versi costruiti con maestria e... amore.
  • Don Pompeo Mongiello il 12/02/2011 18:58
    Molto bella e musicale, parole che s'intrecciano e si avvolgono intorno all'albero della vita, che amore e vita eterna portano.
  • Donato Delfin8 il 11/02/2011 15:52
    Ah bè il buon giorno si vede dal romanticone
    Bravo Vincè
  • Cinzia Gargiulo il 11/02/2011 09:18
    Wow!... Che risveglio!... Zì... zì... emozionante!...
  • cesare righi il 10/02/2011 21:41
    fantastica: l'Amore (A maiuscola, giusto!) tra luna e sole e polvere d'universo di antiche dune ancora da venire, come si può non impazzire.
    sempre il Vincenz... ONE
    un abbraccio
  • laura marchetti il 10/02/2011 21:36
    un miraggio? non direi... una splendida realtà... tu Vincenzo
  • Silvia il 10/02/2011 20:19
    Un risveglio dolcemente meraviglioso...
  • Giacomo Scimonelli il 10/02/2011 17:31
    dolce... romantica... che dire di più... bellissima
  • carmela marrazzo il 10/02/2011 15:30
    evochi immagini stupende! sono rimasta letteralmente incantata a leggere e rileggere.
    bravissimo Vincenzo!
  • Annamaria Ribuk il 10/02/2011 14:20
    ... Un canto d'Amore interiore... bellissima!
  • karen tognini il 10/02/2011 12:36
    Lei
    posò dolcemente il capo
    sulle sue ginocchia

    un oceano vibrante d'Amore
    li sommerse
    un grembo incantato colorò d'azzurro il cielo tutto dimorò in loro fluttuando per sempre fra anima e cuore

    Troppo bella... emozioni incaccellabili...
    k

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0