PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Messaggera d'amore

Se le tue iniziali
troverai sopra un rosso petalo di rosa,
vuol dire che le invocazioni di Maria Rosa
han incontrato i favori dell'Altissimo.
Lei parla con l'Angelo custode e le anime
dei trapassati conosce, se poi la tua coscienza
è da colpe aggravata, ella ti rimprovera in silenzio,
senza l'uso della parola. Ma se tu fortunato
ella t'appare in sogno e una missione divina t'affida.
A sentirla pare che sia stata nel Purgatorio e nel Paradiso,
e che gli insegnamenti dei Santi ha ricevuto,
strano che nulla dica dell'Inferno, forse per non spaventar
le anime pie, o per non generar sospetti su se stessa!

 

2
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Dolce Sorriso il 11/02/2011 22:21
    non sei mai scontato amico caro, questa è una di quelle poesie che fa venire i brividi... grazie!
  • carmela marrazzo il 11/02/2011 15:20
    interessante questa tua.
    sai sempre come appassionare il lettore e stimolarne il desiderio di saperne di più.
    approfondirò senz'altro. Grazie, è sempre arricchente leggerti
  • Fabio Mancini il 11/02/2011 14:11
    Ciao, Lor. La mia composizione è rivolta a Maria Rosa, la veggente della Rosa mistica che vive a Palermo. Viene tenuta d'occhio da tre sacerdoti, forse perché è molto pericolosa, visto i poteri che ella possiede, o che gli sono stati dati dal Male per ingannare le anime semplici. Un bacio gentile, Fabio.
  • Giacomo Scimonelli il 11/02/2011 08:24
    scritta bene
    piaciuta
  • loretta margherita citarei il 11/02/2011 06:16
    non so a chi sia rivolta, ma mi piace come è scritta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0