accedi   |   crea nuovo account

Camminanne pe sta città

Camminanne pe sta città,
ma quantu bene ca ce stà,
ce sta o sole, ce sta o mare,
ce sta tanta onestà.
Camminanne pe sta città,
ma quantu male ca ce stà,
ce sta a camorra, ce sta o sanque,
ce sta tanta povertà.
Camminanne pe sta città,
che bell'addore ca ce stà,
ce sta l'addore e mare
ca tantu bene fa.
Camminanne pe sta città,
ma quanto ammore ca ce sta,
ce stanne tanta scugniziell,
nnammurate e sta città.
Camminanne pe sta città,
che bell o cielo ca ce stà,
nu cielo azzurro comme o mare,
come o core e sta città.
Camminanne pe sta città,
pure o Napule ce stà,
ce stanne tanta guagliunciell
ca vonne correr e signà.
Camminnanne pe sta città,
a fatica nun ce stà,
e nuie cu tanta dignità,
furniculì, furniculà

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Giacomo Scimonelli il 11/02/2011 15:53
    camminare per la tua città.. la città di tutti noi... la città del sole... viva Napoli
    piaciuta
  • Ugo Mastrogiovanni il 11/02/2011 14:21
    Ilarità e umorismo ben riposti, ma anche una discreta analisi di quella che è la nostra Napoli.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0