username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

San Valentino

L'amore,
cresce nell'anima,
riscalda le vene,
procura gioia e tante pene!
L'amore,
un fuoco che brucia,
che arde, che brama,
che tutto sopporta,
e lascia sempre aperta la porta.
L'amore,
lucida incapacità visiva,
cancella ogni ragionamento,
ogni impossibilità,
trasformando ad "hoc" la realtà.
L'amore da gioia e mai annoia,
ti inebria, ti avvolge, ti comanda.
Sottomettiti a lui,
tutto il resto non conta!

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Don Pompeo Mongiello il 17/02/2011 14:43
    Poesia ben scritta e ritmata. Molto apprezzata e piaciuta!
  • Gianni Di Salvatore il 11/02/2011 15:19
    e si, l'amore fa propio questo effetto, bella poesia...
  • Laura Rametta il 11/02/2011 15:09
    Belli questi versi di amore soprattutto: "l'amore che tutto sopporta, e lascia sempre aperta la porta..."!!!
  • Ugo Mastrogiovanni il 11/02/2011 15:02
    Decisamente l'amore è tutto questo, probabilmente il bravo autore lo conosce a fondo, ma "L'amore, lucida incapacità visiva", lo scrive lui stesso, quindi sarebbe meglio innamorarsi sempre cum iudicio.
  • luca peregalli il 11/02/2011 15:02
    L'ho trovata un po scontata, ma ho apprezzato lo stile essenziale e preciso

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0