accedi   |   crea nuovo account

Fu subito orgasmo

Una piuma si staccò da un'ala di angelo
e lentamente iniziò il suo viaggio verso la terra.
Superò mari sconfinati, monti innevati, pianure verdi
e...
finalmente giunse sopra i tetti di una piccola città.
Incuriosita incominciò a guardare
dentro le case, all'improvviso si arrestò.
Quello che vide fu per Lei una sublime visione,
in una stanza nella penombra dei colori
c'è una donna distesa su di un letto,
completamente nuda,
un braccio ripiegato sotto la nuca,
l'altro disteso lungo il corpo,
il suo respiro è come l'onda che accarezza la riva.
Incuriosita la piuma entrò,
incominciò ad esplorare quel corpo.
Lievemente si posò sulle labbra appena socchiuse...
un sussulto e la piuma impaurita si allontanò
poi...
tornò a posarsi su quel corpo...
con leggerezza accarezzo il lungo collo
e il turgido capezzolo dove la parte più scura
incontra il candido seno,
poi...
discese lungo i fianchi fino a raggiungere
il piatto ventre e di li scivolò
più giù sempre più giù lungo i fianchi.
Un vento di follia la spingeva sempre più in basso
e...
come sospinta da un desiderio di piacere
continuò il suo viaggio
come seguendo un sogno lontano
alla scoperta di quel corpo dal color di pesca.
Scivolò pian piano verso l'intenso profumo
che quel fiore come un bocciolo ti offriva
piccola piuma che hai abbandonato
le ali di un angelo per venire sulla terra
alla ricerca di un gesto d'amore,
di dolci parole, di un sorriso
che avrebbero dato un senso alla tua vita.
Un profumo suadente sale verso di lei,
sembra chiamarla con un muto urlo...
e lei?
Lei lentamente plana verso
quell'intenso profumo pieno di promesse.
Tentenna, ondeggia, vibra nell'aria, volteggia.
Fiamme e fuoco sembrano uscire da quel
mielato fiore pronto a sbocciare,
come resistere alla tentazione
di raccogliere quel dolce frutto,
come resistere al desiderio proibito.
Come bocca ti posi sulla sua pelle viva!
Lì senti il suo grido di piacere e...
Fu subito orgasmo.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • valentina gargaglione il 13/02/2011 00:38
    molto bella... complimenti..
  • Giuseppe Tiloca il 12/02/2011 20:17
    Ma è meravigliosa, questa scoperta di un corpo, color pesca!
    E fu' orgasmo..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0