PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il mio inverno

Non avevo mai alzato gli occhi al cielo
prima di ieri.
Che strani e belli i colori sfumati
di un grigio argenteo
sempre in mutamento.
Il vapore delle nebbie
avvolge il paese
uggioso in inverno.
La neve è sparita
soffiata e sciolta da un vento mite
che riscalda appena le infreddolite ossa.
Contemplo la coltre di nubi
mentre il buio assale e oscura
il giorno.

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Hila Moon il 02/04/2011 21:10
    Un quadro malinconico, dolce, vivo! Piaciuta!
  • Bruno Briasco il 21/03/2011 20:34
    Nonostante tutto ci leggo ancora tristezza e solitudine. Bella nella sua esposizione.
  • Anonimo il 22/02/2011 11:32
    Un emozione che accarezza il cuore... bellissima

    un bacio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0