PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Meriggio

Cos’è questa malinconia
che invade il cuore,
che toglie il respiro,
che offusca le ore del meriggio.
Cos’è questa apatia,
questa inutilità
che spadroneggia
nella mente,
che rende insignificante
ogni pensiero volto al sorriso.
Forse è il vuoto
che cresce lentamente
inavvertitamente,
spudoratamente,
annullando sensazioni
di compiacimento
faticosamente raggiunte,
degradando desideri
in utopie
e irridendo sentimenti.
Presto, bisogna stordirsi
con la musica a tutto volume,
fumare una sigaretta,
telefonare,
uscire,
parlare con il vicino,
respirare aria,
dare un calcio ad un pallone….
per non sentirsi più
febbricitante di solitudine.

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Vic M. il 11/05/2011 17:29
    La solitudine è la peggiore compagna che possiamo avere.
  • sara rota il 04/05/2007 18:26
    ... forse è solo la ricerca di un sorriso... un abbraccio
  • Anonimo il 29/04/2007 23:30
    Anche la malinconia fa parte di noi, giusto che ci sia, se poi ci aiuta a comporre delle buone poesie, giusto ascoltarla. Complimenti
  • Giuseppe sciacca il 20/04/2007 13:33
    minuziosa... nei particolari per descrivere l attimo... il calcio al pallone pero a volte e troppo debole e dopo pochi passi lo ritroviamo li davanti a noi...
  • Riccardo Brumana il 19/04/2007 23:15
    chi non sta bene con se stesso cerca la felicità con gli altri... ma dagli altri avrai solamente frammenti di vita felici. cerca dentro te e afronta i tuoi demoni, solo così raggiungerai la serenità. il mio è solo un consiglio
  • katia debora melis il 19/04/2007 21:54
    mi piace quell'atmosfera di indefinito, di sospensione che hai saputo riprodurre. brava
  • NICOLA RICCHITELLI il 19/04/2007 14:06
    COMPLIMENTI; BELLA
  • Anonimo il 19/04/2007 11:57
    Padrona dei termini... pennellate di poesia. Ti adoro!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0