PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

L'ultimo tassello

Ciò, mi completerebbe.
Un tassello da aggiungere
al cuore ed alla mente
forse c'è già ed io,
io ancora non ho saputo vedere
infondo ai tuoi occhi
nonostante non ci sia luce
splendono lo stesso,
e così ogni volta che vedrò
la tua faccia spumeggiante
ogni volta che andrò
da te sarai il mio pensiero fisso
ridondante di leggerezza quasi
piume trasportate dal vento sul
tuo corpo delicato ed esteso
su un letto di fiori e candele
profumate di notte e giorno
ovunque andrai
sempre mi porterai
con te mi perderei pure.

Così completerebbe.
E San Valentino mettici lo zampino
mentre forse dorme e non si sveglia
la sua bella figura tra le lenzuola
tra i campi di grano e le foglie degli alberi
un fiore in mano
una lacrima dagli occhi
forma un cuore e il tassello
che manca a me potrebbe arrivare,
sconvolgimi fossi uragano
mi farai sorridere ogni volta
fissandoti e non distogliere lo sguardo
un bacio sigilla tutto.

Basterebbe questo ora per
completare e completarmi
pronto per ricevere,
pronto per donare,
pronto a te.
Anche se non mi pensi.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Bruno Briasco il 14/02/2011 10:21
    Per caso sei mica innamorato dell'amore? Poesia molto molto delicata, nella sua sensibile esposizione ridondi di sentimenti d'amore che lasciano sbigottiti e che riportano pensieri lontani... vissuti... ma mai dimenticati, come te ora! Bravo.
  • loretta margherita citarei il 13/02/2011 21:10
    ma che dolce

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0