PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Oggi

Per la campagna
d'intorno
girovagando,
di neve
coperta
essendo,
il bello
come il brutto,
la stagione
del momento
cela,
alla signora primavera,
dunque,
ogni
sorpresa lascio,
dal pensiero
di un dolce risveglio
lasciandomi cullare,
gli occhi
aprendo poi
sol amor
sbocciar veder.

 

2
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • nicoletta spina il 17/02/2011 22:40
    Anelito di speranza... veder sbocciare amore...
    Molto bella e delicata.
    Ben ritrovato Don.
  • Vincenzo Capitanucci il 15/02/2011 15:56
    lasciandomi.. cullare da un dolce pensiero.. candido manto.. anticipo i tempi.. e vedo sbocciare solo sole e amore..

    Molto bella Don.. ricca del Tuo poetico sentire..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0