accedi   |   crea nuovo account

Fra le tue mani

Mi accogli
nel tuo spigliato corpo,
mentre in me domina la
sete che

i tuoi spasmi accoglie
nelle tue mani erranti;

lì dove il pensiero s'innesca
donando lenta vertigine ai
sensi,

ascoltandone il linguaggio
che pullula nel cuore...

Sulla mia erba
distendi le tue foglie

con le quali mi copri
sorvolandomi,

affinchè possa ritardare
i battiti del cuore;

mentre mischi il tuo
ventre al mio inquieto
manto,

rigenerandomi
finchè nebbia non scenda
a valle...

 

2
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • karen tognini il 14/02/2011 20:15

    bellissima e dolcemente sensuale..
    brava Anto'... sei un mito...
    k

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0

- Il video di quest'opera -