username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Mano di carta

ho accettato il compromesso
per darti la mano e stringerti
eppure ho visto ostile la risposta.
ti ho preso per mano mondo
e nei deserti della vita
ti ho dato parole e sentiero
sotto le stelle ho visto la mia mente
perplessa pacata
tacevo davvero!
ma viaggia il cuore tra i meandri dell'amore
e trova le mani di carta
su cui traccia la sua scia...
piuma mai, pietra nel tempo, io per sempre...
ho sentito il buio nascondersi alla luce
eppure la luce, voleva chiarire al buio
se stessa...
la speranza ti vuole sollevare
la mano di carta ti vuole consolare
la mano... la mano...
piano, lenta sposta il pensiero puro e grave del tempo...
eterno e vivo, il Dio in cui credo... ho preso la mano al mondo
per parlagli della terra
ho dato l'abbraccio al futuro per parlargli del passato...
la mano, di carta, resta impigliata tra gli inchiostri
della mente, mentre il soffio nel bisbiglio trova la vita1

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • esther iodice il 28/09/2011 12:05
    grazie per il commento, anche io credo che essere sempre noi stessi enza mai farsi cambiare dalla vita è la cosa più importante
  • ciro la ferola il 27/09/2011 15:29
    "piuma mai, pietra nel tempo, io per sempre..."
    Io per sempre è una delle verità a cui dobbiamo fare appello per raggiungere l'illuminazione. bella!
  • Aedo il 20/03/2011 23:45
    Un viaggio, una ricerca, per tendere verso la luce, oscurando le nebbie. Brava!
    Ignazio
  • grazia savonelli il 18/02/2011 05:28
    molto bella complimenti stelli

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0