PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ragione e sentimento

La rabbia che ti assale, che ti brucia, che ti fa smarrire
che ti logora, come un abito invecchiato dal tempo
ma che ancora non riesci ad indossare;
mentre le parole scorrono, sussurrate, come solo tu riesci a far librare
E così i pensieri si fanno sempre più pesanti
e così, le emozioni, si fanno sempre più accecanti
Mi nutro di te, delle tue parole non dette;
dei tuoi silenzi assordanti, che di respiri m'inibisce
È la ragione sai che parla, ma che il cuore non ascolta;
e così ti ritrovi ad un bivio, il quale non riesci ancora a ghermire
E ti scrivo sai, perché la voce mi manca, mentre ti parlo
e ti scrivo sai, perché il dolore mi soffoca, mentre ti ascolto
Di stenti la notte mi bacia, tra voci confuse, d'amaro bagliore
tra stelle cadute e lune sbiadite lasciate morire tra canti d'amore
La pioggia mi parla, di silenzi mi spoglia;
è lungo il cammino mia cieca pazzia,
tra flauti bendati, tra spartiti rubati,
una sola nota ti canta,
d'idillio baciato d'ambiti colori t'incanta

 

2
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Anonimo il 01/06/2011 16:48
    molte volte la ragione non sposa l'amore... molto bella intensa... sentita.. a volte rabbiosa.. complimenti
  • Uglisse il 06/04/2011 14:06
    in momenti come questi si afferra davvero il senso del termine "follia".
  • Aedo il 05/04/2011 20:05
    Nella tua poesia trapelano i tuoi forti sentimenti, la rabbia per qualcosa che il vento ha risucchiato, la nostalgia crescente. Bravissima!
    Ignazio
  • Tony Davì il 29/03/2011 18:33
    Stupenda!
  • Giacomo Scimonelli il 16/02/2011 18:08
    dolcissimi versi...è sempre un piacere leggerti
  • Marianna Sabia il 16/02/2011 14:54
    Ragione e sentimento: due nemici che si fanno la guerra ma che non sanno stare l'uno senza l'altro. Questa poesia è il sunto di questa battaglia che non impedisce a nessuno di cogliere tutti gli attimi della vita. Bellissima poesia.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0