accedi   |   crea nuovo account

Sciù sciù

SCIU- SCIU
Piccola, ma, grande, Sporca o pulita,
Ma sempre meravigliosa sei tu.
Tu mi accompagni in ogni parte della città.
Tu che sei sempre esposta alle intemperie
Neve, pioggia, vento, freddo, sole,
mi affaccio alla finestra, ti osservo
povera sciù , sciù mia.
Cammini, cammini,
una lucina vedo abbagliare nei mie occhi
capisco che hai fame,
mi precipito al ristorante, e ti riempio il pancino
sorridente, e soddisfatta
riprendiamo il nostro cammino.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Bruno Briasco il 26/02/2011 11:03
    piaciuta proprio per la sua genuinità
  • Aedo il 19/02/2011 00:28
    Una poesia semplice nella forma, contraddistinta però da sentimenti genuini. Ciao