username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

L'oasi dell'amore

Persa nel deserto
d'un dolore
che afferra l'anima
in silenzio,
sogno un'oasi
che abbracci la pace
del tramonto più atteso.
E segnata
da un tempo che cambia
i confini dei sensi,
attraverso il viaggio
ormai intrapreso,
ritrovo in un istante
la vita risanata dall'amore.
E sarà l'oasi dell'amore
appena raggiunto,
ad illuminarmi l'anima
con gli occhi dell'azzurro,
sottratto al cielo distratto
che incanterà
i miei pensieri all'alba.
E sarà la voce dell'amore
a placare i miei sensi,
i suoi baci
a saziare i miei desideri,
le sue braccia
a colmare i miei spazi
e le sue mani
a stringere le mie,
nell'oasi che sfamerà
i sogni ritrovati
dal vento del deserto
e disseterà i giorni
raggiunti dalla pace
del miraggio atteso.

 

3
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Ezio Grieco il 18/02/2011 10:56
    ... dovrei copiare il commento di Antonio, poi però, penso che in fondo siamo... dilettanti e dico; mi è piaciuta.
    cl
  • sara zucchetti il 18/02/2011 10:22
    Molto bella! Amore e natura uniti poeticamente per creare un'atmosfera di emozioni nell'anima
  • Anonimo il 17/02/2011 20:08
    A me è piaciuta tantissimo, brava
  • Anonimo il 17/02/2011 20:00
    Un po' scialba linguisticamente, buona semanticamente
  • anna rita pincopallo il 17/02/2011 19:45
    molto bella bravissima
  • Aedo il 17/02/2011 19:38
    Un viaggio nell'anima, intrapreso tramite la tua viva sensibilità. Bellissimi questi versi:
    " E sarà l'oasi dell'amore
    appena raggiunto,
    ad illuminarmi l'anima
    con gli occhi dell'azzurro,
    sottratto al cielo distratto
    che incanterà
    i miei pensieri all'alba."
    Bravissima!
    Ignazio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0