PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Smussi

Se solo i salmoni
contassero i sassi
dei mari, dei fiumi,
dei laghi e dei fossi,

se i marinai
contassero i passi
di tutte le anguille
dirette ai Sargassi

e se la sirena
tornasse agli abissi
per meglio capire
del mar la sintassi

allora la trota
nascosta fra i massi
amica sarebbe
dei pesci più rossi.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • Bruno Briasco il 16/04/2011 16:05
    Simpaticamente simpatica caro Augisto. Mi è piaciuta nella sua forma espositiva semplice.
  • Anonimo il 13/03/2011 21:31
    Ma che simpatica.
    Bella, bella.
  • Anna G. Mormina il 10/03/2011 13:54
    caro Augusto, è simpaticissima, sia come filastrocca ma anhe come "sciglilingua!"...
  • Simone Scienza il 02/03/2011 09:52
    Smussati spensierati
    seppur coscienti
    su e giù per i torrenti

    Ottimo stile... davvero
  • nicoletta spina il 24/02/2011 22:37
    Simpatia e scorrevolezza... e molto talento.
    Augusto sei grande.
  • ELISA DURANTE il 21/02/2011 08:11
    Molto carina!!
  • Ada FIRINO il 20/02/2011 23:41
    Augusto, sempre più bravo, sìsì! ti ricambio il bacio e lo strizzamento! Whow!
  • Giacomo Scimonelli il 18/02/2011 15:12
    piaciuta
  • Vincenzo Capitanucci il 18/02/2011 13:56
    negli abissi la vera sintassi..

    Sprizza simpatia da tutti i pori.. Augusto... con un bel invito a essere più coscienti..
  • anna rita pincopallo il 18/02/2011 13:11
    Scorrevole e simpatica lettura che mi ha fatto sorridere piaciutissima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0