PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

L orgoglio che c'è in te

se avessi una parola sarebbe melodia
una frase poesia, poesia
un gesto, magia ;
riusciresti a scolpire il mio sguardo con un semplice gesto
ma adesso... rifiuta ora, rifiutami ancora ;
sofferenza, malinconia, nostalgia sono le cose che mi hai dato e che mi hanno reso più forte!
e allora... via da me!
come un gabbiano vola via, lascia il nido e non torna più abbandonando la cosa più bella, il suo amore, il suo piccolo;
ma se è questo che vuoi...
vola, vola via, non ti voltare...
lunghi orizzonti ci sono, tra monti, mari e colline dovrai navigare
e alberi e arbusti dovrai evitare per trovare una pace dove restare e un rimorso che non potrai mai scordare ;
quindi ascoltami... fermati, voltati!
fai la tua scelta!
resta d'inteso che lontano dagli occhi sei lontano dal cuore e stai perdendo il tuo vero amore!!!!

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0