accedi   |   crea nuovo account

Ricordi

Ricordo,
il nostro primo incontro.
Ho visto nei tuoi occhi scorrere il mio tempo;
nell'incanto di quel giardino,
a passeggio mano nella mano,
ebbri d'amore
e del profumo dei fiori.
Sento
ancora quella musica
che pare venire da lontano
portata dalla brezza del mattino,
scende leggera come rugiada,
nel nostro cuore si posa.
Un turbinio di sentimenti
in un abbraccio ci unisce,
la mente ci confonde,
cullati dalle note in un mare di dolci onde.
Ricordo
tutto è poco, solo un momento,
gli animi son già in fermento.
In quell'apparire di disincanto
scorre veloce il tempo.
Quando la luce l'animo riaccende
si dissolvolo le ombre,
ogni cosa svvanisce, non ci siamo più,
han portato via anche la nostra gioventù.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0