PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ultima fermata: Il mare!

... e la vita va!
Un'altra Primavera
bussa alle porte,
un'altra Primavera
che si sommerà
alle tante, troppe,
che hanno scandito
l'orologio della vita.

Chissà quale sarà
la Nostra meta.

È stato bello il viaggio,
vero?
Scenderemo assieme?
Se così non fosse
spero la Tua Stazione
arrivi prima,
non avrei pace se scendessi Io
sapendoti in balia di pena e pianto.

I figli?
No!
Non hanno tempo.
L'amore certamente è grande
sì da ricambiare il nostro amore,
ma è oneroso
fare da badante.
E poi,
hanno faccende Loro.
I bimbi da crescere,
il lavoro,
la vita che si è incattivita;
tante battaglie
per andare avanti.
Meglio è lasciare Noi la scena
con calo di sipario dignitoso,
piuttosto che una casa di riposo.

Ci vestiremo
col vestito buono
per una festa
senza gli invitati,
tanti ricordi,
poca nostalgia.
In fondo,
niente da recriminare.

Andremo poi a braccetto
in riva al mare,
due sedie a sdraio
di fronte l'orizzonte,
un bacio, una preghiera,
le gocce nel bicchiere;
un brindisi all'Amore.

Dolcemente
calerà la sera,
mano nella mano,
aspetteremo
la Vecchia Signora.

 

1
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Alessandro il 08/02/2014 15:24
    L'ultimo brindisi all'ennesima primavera, che ormai ha stancato, in attesa dell'amica nera con la falce. Un tramonto sereno. Ottima
  • gianni castagneri il 05/02/2014 17:30
    complimenti bella, quasi bellissima!... che bella questa idea dell'"invecchiare insieme", del percorrere la strada fianco a fianco fino in fondo...
  • Chira il 03/02/2014 18:44
    Argomento scabroso... troppo bello e troppo facile e solo per persone che si amano infinitamente e non hanno fede... la vita è un dono per chi crede, per gli altri libera scelta di disfarsene per non soffrire. Bell'argomentazione e bei versi che inducono a tante riflessioni.
    Chiara
  • Ezio Grieco il 14/04/2011 12:43
    Ciao Francesca, Claudia, Maria Rosa, grazie per averla letta.
    ... vi dirò, mi aspettavo di più per questo post, anche perchè è uno dei più letti negli ultimi tempi e poi, tratta di un argomento che, almeno credo, interessi tutti noi.
    Mi interessava sapere come gli "altri" intendessero affrontare il... grande salto.
    cl
  • Maria Rosa Cugudda il 23/02/2011 19:38
    Particolarmente curata nello stile, profonda e condivisa nella tematica!
  • Claudia Schirò il 18/02/2011 23:00
    Bellissima complimenti
  • Francesca La Torre il 18/02/2011 18:30
    bellissima, sono pensieri che ho avuto anche io, ma tu li hai saputi mettere per iscritto in modo egregio, complimenti.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0