accedi   |   crea nuovo account

Questa notte

Interiore ed esteriore squarcio,
lacera,
carne a brandelli
nera l'anima,
questa notte è così
gronda sangue sui deliranti fantasmi.
Nell'aria volteggiano corvi
dall'orrendo sogno nutriti,
pazzia solitudine, il pasto.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Maria Carla Boccacci il 21/06/2011 21:03
    Troppe notti sono così. Non smettere mai di scrivere.
  • loretta margherita citarei il 19/02/2011 21:30
    bellissima
  • Francesca La Torre il 19/02/2011 11:49
    bellissima, mi ha lasciato senza parole.. rifletto e penso che hai saputo descrivere in modo originale, poetico e nobile la solitudine, bravo.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0