PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Estate

Di nuovo è arrivata l'estate
fra canti di grilli e cicale,
covoni di fieno e motocicletta
scintillante al sole-

fresca ma calda la tua bocca,
nascosti siamo tra i rossi e
gli azzurri dei campi,
il cielo sorride su di noi-

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Anonimo il 15/03/2011 16:55
    scena bucolica idilliaca e piena di sentimento

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0