PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Struggimento dell'assenza

Trascorrono le notti
nel corpo contorto
da voglie irrefrenabili,
tra urla soffocate
da mani esperte di
piacere che con la fantasia
mi parlano del tuo calore.
Vorrei dirti di quella
passione, lontana nello
spazio, costantemente
presente nelle viscere
ma di nuovo re orgoglio
ammorba le mie azioni

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0