accedi   |   crea nuovo account

Attendendo la primavera

Ascolto nel vento
in questi dolci
assolati giorni di febbraio
il sospiro della benefica Demetra
in attesa che s'aprano
le porte degli Inferi
per riabbracciare la diletta figlia
d'Ade sposa.
La immagino
camminare
nei boschi e sui prati
con incedere leggero
pensando al lieto giorno.
Ed i suo cuore di madre
in melanconico canto
sparge nell'aere
profumo soave
di mimose e timide viole...

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Giacomo Scimonelli il 21/02/2011 08:40
    la tua dolcezza non ha limiti... piaciutissima
  • augusto villa il 20/02/2011 22:03
    Bella e delicatissima... Complimenti, Loretta! -------

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0