PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Unione italiana

Cento cinquant'anni
sono
che tutto lo stivale
in un nome solo
unito s'è
e Italia
è,
il tricolore
al vento
sventola
e pare più bello;
il rosso,
i fiumi di sangue
della miglior Sua gioventù
per Essa versata
ci ricorda;
il bianco
l'innocenza
degli stessi,
che obbedivano
e avanti
andavano;
il verde,
la speranza
di un mondo migliore,
senza guerre né dolori.

 

2
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Anonimo il 21/02/2011 18:13
    Concordo con Vincenzo il Grande... a quando l'unità del mondo... purtroppo qui siamo indietro anche con l'Italia... bene hai fatto a scrivere questa poesia... ciaociao
  • Vincenzo Capitanucci il 21/02/2011 14:03
    Sangue.. innocenza.. speranza.. di un mondo migliore.. unità delle genti..

    Bravo Don... a quando l'unità del mondo..?

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0