accedi   |   crea nuovo account

Amami

Amami al calar della sera,
perchè nel cielo,
il buio non rimanga,
un possessore di paura,
tu brilleresti come astri.
Amami al termine dell' inverno,
perchè sei acqua pura,
contieni la trasparenza.
Amami quando sono distratto,
perchè daresti vita
a giorni vuoti,
diventa come una sorpresa,
sarò un bimbo pronto a scartocciare
il mio regalo.
Amami nelle campagne,
ingressi di sogni
attendono un nostro accampamento,
attendono un nostro ettaro di terra
fatto di rispetto reciproco.
Amami mentre il mio cuore batte,
sentiresti musica improvvisata,
talmente sincera,
da assomigliare ad una bugia
detta da un bimbo,
che voleva solo attenzione.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Daniela Bonifazi il 30/07/2011 14:18
    Quale donna potrebbe resistere ad una tale richiesta! Versi d'amore dettati dall'amore che è dentro di te. Bellissimi!
  • Annamaria Ribuk il 23/02/2011 13:05
    Molto bella... Amare è vivere...!
  • valentina gargaglione il 22/02/2011 23:47
    "Amami quando sono distratto, perché daresti vita a giorni vuoti" bella...
  • calogero pettineo il 22/02/2011 12:21
    emozionante versi, molto apprezzati.
  • Cinzia Gargiulo il 21/02/2011 16:45
    Poesia molto dolce.
    Bravissimo!...
  • Vincenzo Capitanucci il 21/02/2011 13:33
    Amami sempre... nel tambureggiare dei nostri cuori.. c'è musica...

    Molto bella Pasquale.. volevo solo attenzione..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0