PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il vento accarezza bimbi?

Quel vento
senza meta
è braccia disperate,
è terra franante
nelle urla
del tempo
che tiene distante.
Quel vento
accarezza bimbi rapiti o uccisi?
Non dimenticano
occhi gonfi di mamma,
non separano
quel cordone ombelicale
dal cuore.
Ovunque vento
con mano materna
stai a sfiorare
gote lontane,
stai a ricordare
quanto sia infinito
il dolore senza rimedio
delle assenze
costruite.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Fabio Mancini il 05/03/2011 08:39
    Mi piace il tema che affronti e come lo hai realizzato poeticamente. Un bacio gentile, Fabio.
  • Giacomo Scimonelli il 23/02/2011 10:03
  • loretta margherita citarei il 22/02/2011 21:26
    bellissima, troppi i bimbi rapiti,
  • laura marchetti il 22/02/2011 21:06
    MOLTO BELLA E PURTROPPO ATTUALE... CE LO RICORDANO I FATTI DI CRONACA CHE SI SUSSEGUONO... AD ANDARNE DI MEZZO SEMPRE GLI INNOCENTI E LO STRAZIO DI MAMME CHE NON ESITEREI A DEFINIRLE MADRI CORAGGIO

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0