accedi   |   crea nuovo account

Appena sveglio

Qualcosa con il colore
di un giorno normale,
due foglie si strusciano
in un filo d'aria,
una mattina
di vetro e rugiada,
alito in polvere
di persone intorno,
il mondo confinato
in pochi portoni
nei riflessi delle pellicole
nelle sue trasparenze,
nel buio di un ingresso..
la velata consapevolezza
di esserne parte.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Antonio Pani il 21/03/2011 11:31
    Efficace "istantanea" di un attimo di vita. Mi piace, sembra la descrizione di un'immagine sfocata, percepita appieno grazie all'uso degli altri sensi. Io l'ho sentita così. Molto apprezzata. Grazie per attenzione e commenti, a rileggersi, ciao.
  • Giacomo Scimonelli il 25/02/2011 00:16
    piaciuta... scritta bene
  • Elisabetta Fabrini il 23/02/2011 19:17
    Molto bella... bravo Yuri!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0