username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Canzone

Nasceva piano nell' anima,
la voglia di cantare,
la voglia di dedicarti una musica,
ma non ho nessun strumento musicale,
allora digiuno di note,
fermo alla finestra
immagino il cielo come un foglio,
ci butto dentro parole scritte con il cuore.
Finito l' inchiostro,
mi soccorre un uccellino,
mi presta il suo volo,
vado a raccogliere,
scheggie di sincerità,
per far divenire la mia canzone
una sequenza di parole,
illuminate dalla voglia di te.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • lucia pulpo il 30/03/2011 14:29
    "... per far divenire la mia canzone
    una sequenza di parole,
    illuminate dalla voglia di te."
    BELLISSIMA!!!!!!!!!!!!!!
  • Dolce Sorriso il 01/03/2011 22:06
    bella e dolce poesia... bravo
  • giovanna raisso il 25/02/2011 16:00
    le " parole scritte con il cuore" sono già.. musica..
    bravissimo Antonio
    un abbraccio
  • Maria Rosa Cugudda il 24/02/2011 19:46
    Profonda, pur nella semplicità, molto apprezzata!
  • karen tognini il 24/02/2011 14:21
  • anna rita pincopallo il 24/02/2011 08:40
    molto bella e tenera piaciutissima
  • valentina gargaglione il 23/02/2011 23:44
    complimenti antonio è veramente bella...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0