accedi   |   crea nuovo account

Io sono il nulla

Silenzioso come il buio,
io sono il nulla
ed accompagno il tuo cammino
fiancheggiando la tua ombra,
celandomi nei sogni del mattino.
Leggero come seta,
copro la tua pelle di rugiada,
fredda nella nebbia dei ricordi
che sfumano nel tempo
quando gli occhi si chiudono, stanchi.
Mi hai evitato,
ed ho seguito il tuo respiro affannoso,
mi hai cercato
ed ho abbracciato i tuoi pensieri
ammantandoli come neve su un prato
per proteggerli.
Ho custodito i tuoi pensieri invisibili,
come pioggia ho lavato la tua coscienza
e come grandine l'ho devastata
nella rabbia dei giorni passati nel pianto.
Io sono il nulla
e dentro di te ho la mia casa...

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Anonimo il 02/06/2011 18:12
    Bella, triste
  • vale t il 01/03/2011 10:22
    semplicemente stupenda...
  • Giacomo Scimonelli il 01/03/2011 09:52
    ''Ho custodito i tuoi pensieri invisibili,
    come pioggia ho lavato la tua coscienza
    e come grandine l'ho devastata
    nella rabbia dei giorni passati nel pianto.
    Io sono il nulla
    e dentro di te ho la mia casa...''bellissima...
  • silvia leuzzi il 24/02/2011 22:45
    Il nulla è parte di noi, è quel filo invisibile che ci unisce al cosmo. Questo nulla è amante, ma è anche padre o madre, è amore in forma pura. Molto interessante
  • laura marchetti il 24/02/2011 21:20
    a giudicare dai tuoi versi sei di più...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0