username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Indifferenza

Che ti entra nella pelle,
e ne sei sopraffatta,
ti senti sola ad affrontare la vita,
basterebbe un sorriso
una mano protesa a darti coraggio,
a farti sentire che c'è qualcuno
su cui contare, nei momenti
in cui le tue forze interiori
si disperdono, nelle insicurezze
della tua anima.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • Anonimo il 01/03/2011 14:20
    Senti amica mia io non ti parlerò di Jesus (chi l'ha visto?), ma ti parlo di te: la sfida la devi vincere da sola! Cerca da te le amicizie. Se aspetti il soprannaturale che ti risolva i problemi finisci in depressione. Se puoi fai del volontariato e vedrai che la tua vita acquisterà spessore e non sarai mai sola! Un abbraccio!
  • paul von hofburg il 28/02/2011 22:03
    trasuda solitudine. la definirei un sommesso urlo di aiuto.
  • claudia pinheiro montenegro il 26/02/2011 15:40
    Ciao,

    Jesus não é indiferente
    Nunca te deixa sozinha, mas é presença permante
    Seca teus olhos, recolhe em odre o teu chorar
    Te defende frente as setas do acusador
    E leva para o céu a tua oração como perfume suave
    Te cobre com Sua Sombra e o Seu Sangue te inocenta
    Escreve o teu nome nas Suas palmas
    E vela sobre ti dia e noite
    Pois é o Guarda de Israel
    Jesus é o meu Deus Todo Poderoso

    Jesus te abençoe,
    um abraço
    claudia
  • laura marchetti il 25/02/2011 16:07
    OLTRE CHE UN BEL TITOLO DEVO DIRE SERGIO, UN OTTIMO TESTO... CHE RENDE IL VUOTO DELL'ASSENZA...
  • Dolce Sorriso il 25/02/2011 12:05
    concordo, una bella poesia che fa riflettere
    grazie
    Anna
  • Sergio Fravolini il 25/02/2011 12:02
    Il titolo mi piace molto.

    Sergio
  • Vincenzo Capitanucci il 25/02/2011 11:03
    Molto bella Annarita.. indifferenza-sofferenza..
  • vincenzo rubino il 25/02/2011 10:07
    bel ritratto delle sensazioni che l'indifferenza ci fa provare... a presto.
  • Simone Scienza il 25/02/2011 09:45
    L'indifferenza, il non vedere,
    è la peggiore distanza che le persone vicine
    possono mettere tra il loro ed il tuo cuore.

    Piaciuta molto
  • Francesca La Torre il 25/02/2011 09:07

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0