accedi   |   crea nuovo account

Ideale

Caduco e velato
di segreti intensi,
ideale
inseguito e vissuto,
tornerai ancora
come da sogno,
costante e suadente
sarai avvolto
d'arte e di pensieri,
novelli e liberali,
speciali e
riflessi
da luce propria,
balliamo!

 

0
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Enrica Renata Ferreccio il 19/10/2013 14:20
    il critico letterario Harold Bloom sostiene che ogni poeta abbia la sua figura retorica preferita quella che sa rendere bene il modo di pensare e l'intelligenza creativa dell'autore. il tuo tropos certo non è la metafora, credo che sia l'anacoluto. Reputo questa tua poesia davvero ottima per l'originalità dimostrata. Sfuggente e al tempo stesso irresistibile è quel "Balliamo" alla fine benchè tutto il resto sia lucidamente chiaro. Forse si tratta solo di un augurio: buona danza a tutti, re e regine del loro ballo tra idee e convinzioni diverse, quelle che per noi decide la vita.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0