accedi   |   crea nuovo account

Domani il mio geniatliaco

S'aggiunge un anno
al mio vissuto
cinquantaquattro son le primavere
che ho contato
e di ciò ne è lieto il cuore.

Ancor conservo piacevole aspetto
non mi posso lamentare
anzi con femminile vezzo
non celo agli altri la mia età.

Anche se la sofferenza
quasi sempre m'ha accarezzato
ringrazio il cielo per ciò che
mi ha donato
e per quello
che ancora mi darà.


Ma poi quale è la realtà?
Pur se 54 anni
son gli anni che conto
non mi spavento.

Infatti se i numeri scompongo
e li inverto
45 vien fuori
son ancor giovane donna
son nel fior dell'età...

e se poi li addiziono
vien fuori il numero nove
tre volte il numero perfetto...
son una bambina.

Così mi sento, una bimba
che mai invecchierà
fin quando Amore
il cuor mio abiterà.

 

2
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Don Pompeo Mongiello il 10/06/2011 17:11
    Un plauso per questa tua bellissima e sincera!
  • Vincenzo Capitanucci il 27/02/2011 11:41
    Buon compleanno l'Or.. 5-4=1... 5X4=20.. Tutte le età sono belle se c'è l'Amore..
  • Sergio Fravolini il 27/02/2011 11:28
    Molto bella mi piace.

    Sergio
  • Cinzia Gargiulo il 27/02/2011 00:35
    Ah bé sei ancora una pischella... zì... zì...
    Augurissimi Loretta di ogni bene!...
  • karen tognini il 26/02/2011 22:47
    Bellissima Lor... la matematica non è un'opinione... eheheh!!!
    mi piace l'idea... io ne ho 45 adesso... ahahah se inverto vado a 54... eh no con me non funzionaaaaaa!!!...

    ciaooooooo
  • Francesca La Torre il 26/02/2011 21:41
    bellissima, hai detto bene : " non invecchierai mai finche' nl tuo cuore amore abitera'"

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0