accedi   |   crea nuovo account

A guardare da sotto in su

I rami
insecchiti
dal lungo inverno
umano
si stagliano
con le loro
braccia rachitiche
a guisa difesa
contro un cielo
piatto e grigio...
mentre
un lampione sornione
osserva
divertito
la lotta sempiterna
della vita

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • silvia leuzzi il 17/11/2011 23:02
    No cara Erica preferisco la bella stagione anche se l'inverno ha un suo fascino grigio che attrae sempre
  • erica frau il 17/11/2011 21:37
    ti piace l inverno?
  • Pala Giuseppe Damiano il 21/03/2011 16:07
    Carina, la poesia che s'annida viva in quel che pare morto.
  • Antonio Pani il 04/03/2011 10:09
    Un attimo "fotografato" in versi; bello, proprio come piace a me. Apprezzata. Grazie per attenzione e commenti, a rileggersi, ciao.
  • silvia leuzzi il 28/02/2011 16:52
    Grazie Giacomo sono lusingata..
  • Giacomo Scimonelli il 27/02/2011 22:32
    bella ed orecchiabile...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0