PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Terra Sarda

La mia terra madre, è questa la mia gioia,
Mi da aria, sole, monti e mare
Senza chiedere niente in cambio.
La sua lingua, così bella e profonda
Rispecchia il carattere guerriero
E tenero di chi le appartiene.
La mia vita, così unita a questa natura
Che solo la mia terra sa dare,
La terra Sarda.

 

1
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Gaspare Serra il 06/04/2012 22:22
    Complimenti per la composizione...
  • Anonimo il 11/09/2011 09:53
    Bello l'amore per la tua terra.
  • silvia lande il 25/07/2011 19:26
    Ma in sardo le capirebbero in pochi.. non vanno bene in italiano?
  • yuri deriu il 21/07/2011 12:53
    Perchè non la scrivi in sardo... anzi perche non le scrivi tutte in sardo! (magari ci metti la traduzione). quando ho un momento ne inserisco qualcuna anche io.
  • silvia lande il 02/03/2011 23:25
    Ci possono togliere tutto ma non la Sardegna grazie..
  • Anonimo il 02/03/2011 21:36
    una bellissima immagine dell'eden, speriamo di non fare la fine di Adamo, in questa terra a noi cara. Salva.
  • Giuseppe Tiloca il 02/03/2011 18:19
    E così che, la nostra terra, è talmente splendida da essere raffigurata in una poesia veramente bella. Di poche parole che rispecchiano il tutto della nostra perfetta isola.
    Brava

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0