accedi   |   crea nuovo account

L'abbraccio

È rigido il bimbo
riverso sul pavimento
è rigido
nella sua sfera emotiva
attende
attende la mano sottile
l'incedere soave
della danzatrice
che lo avvolge

Allora
come in un sogno soffuso
si muove quel corpicino
e tutta la rigidità
della sua mente
cerca conforto
in quel tiepido
movimento d'amore.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Antonio Pani il 04/03/2011 09:59
    Molto tenera, mi piace. Belle le immagini, trasmettono calore e amore. Complimenti. Grazie per la tua attenzione e i tuoi commenti. A rileggersi, ciao.
  • claudio paolieri il 02/03/2011 21:33
    mi fa pensare al mio piccolo, e all'incedere soave delle infermiere

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0